Questa sera, su Rete 4 ore 21:15, il Morandini vi consiglia: Forrest Gump


Forrest GumpForrest GumpUSA 1994GENERE: Comm. DURATA: 142′ VISIONE CONSIGLIATA: TCRITICA: 3 PUBBLICO: 5REGIA: Robert ZemeckisATTORI: Tom Hanks, Robin Wright (Robin Wright Penn), Gary Sinise, Sally Field, Mykelti Williamson, Michael Humphreys
Nato e cresciuto in un paesino dell'Alabama, Forrest Gump, che alla scarsa intelligenza accoppia la generosità del cuore, riesce a laurearsi perché è un campione di corsa, diventa un eroe in Vietnam, fa i miliardi con la pesca dei gamberi, diventa una specie di guru, è ricevuto da tre presidenti alla Casa Bianca, provoca lo scandalo Watergate, dopo anni di attesa sposa il suo grande amore che gli dà un figlio e muore di qualcosa che assomiglia all'Aids. Tratto dal romanzo di Winston Groom – che è stato sottoposto a un lavaggio hollywoodiano – è un film che, come scrisse un critico americano, non ti fa pensare ma sentire, oppure ti fa pensare al modo con cui si sente. Bravissimo Hanks, idiota gentile anche nei minimi dettagli. Efficaci gli effetti speciali con nuove tecniche di editing digitale che consentono a Zemeckis di inserire Hanks in vecchi telegiornali accanto a Nixon, Kennedy, Johnson, John Lennon e di moltiplicare le comparse davanti al Lincoln Memorial di Washington. 6 Oscar: film, regia, attore protagonista, sceneggiatura, effetti speciali, montaggio.
AUTORE LETTERARIO: Winston Groom