Il film di oggi è: Heat – La sfida

Il Morandini consiglia:   

Heat – La sfidaHeat (3)USA 1995GENERE: Poliz. DURATA: 172′ (160′) VISIONE CONSIGLIATA: TCRITICA: 3,5 PUBBLICO: 3REGIA: Michael MannATTORI: Al Pacino, Robert De Niro, Val Kilmer, Jon Voight, Tom Sizemore, Diane Venora, Amy Brenneman, Ashley Judd, Natalie Portman
È la storia di una caccia: McCauley (De Niro), professionista del crimine, è la preda; Hanna (Pacino), professionista nella lotta contro il crimine, è il cacciatore. Per entrambi la professione è una vocazione, quasi un’ossessione. McCauley decide di fare un’ultima, clamorosa rapina a un furgone blindato. La prima parte – dove prevale la descrizione dei personaggi e del loro ambiente familiare – è notevole, nella seconda l’azione prende il sopravvento ma si complica, s’ingarbuglia, si ripete. La lunga durata diventa prolissità, ma bisogna tenere conto che la sua materia narrativa potrebbe alimentare 3 o 4 thriller convenzionali. Rimane un film assai personale e, nel suo genere, uno dei più intensi del decennio nel suo rischioso equilibrio tra azione e scavo psicologico. Inevitabile per lo spettatore il confronto tra un De Niro asciutto, sotto le righe, e un Pacino teatrale, istrionico, sopra le righe. Se il film può essere scambiato per quel che non è – un capolavoro – il merito è soprattutto della fotografia dell’italiano Dante Spinotti, ma non si trascurino le musiche di Elliot Goldenthal. Scritto dal regista, rielaborando la sceneggiatura del film TV L.A. Take down (1987).