Questa sera, su Iris ore 21:05, il Morandini vi consiglia: Scarface

ScarfaceScarfaceUSA 1983GENERE: Gang. DURATA: 170′ VISIONE CONSIGLIATA: GCRITICA: 2,5 PUBBLICO: 3REGIA: Brian De PalmaATTORI: Al Pacino, Michelle Pfeiffer, Steven Bauer, Mary Elizabeth Mastrantonio, Robert Loggia, F. Murray Abraham
Nel 1980 in Florida il delinquentello cubano Tony Montana, espulso dal regime castrista, comincia come sicario a pagamento, diventa gorilla e poi luogotenente di un trafficante di droga, si mette in proprio e, fatto fuori l'ex padrone, diventa il n° 1. Va in rovina per una buona azione. Prolisso, squinternato, fondato sulla dismisura del Kitsch delirante della scenografia (l'ottimo F. Scarfiotti), nella violenza e nelle parolacce (quasi un “vaffa” al minuto). Scritto da Oliver Stone e fotografato da John Alonzo, ha in comune con il film di Howard Hawks il tema dell'amore incestuoso del protagonista per la sorella (Mastrantonio al suo esordio) e ne è, a tutti i livelli, la degenerazione. Spinto dal regista, Pacino fa di Montana una interpretazione estrema e mostruosa, immergendosi nel Metodo Stanislavskij col rischio di annegarci. Nulla da eccepire sull'erotismo della Pfeiffer, suggerito più che ostentato. Musica: Giorgio Moroder. Ha molti sostenitori tra la giovane critica. Uscì V.M. 14 anni.