Il film di oggi è: Superman Returns

Questa sera, su 20 ore 21:00Il Morandini consiglia:
Superman ReturnsSuperman ReturnsUSAAustral. 2007GENERE: Avv. DURATA: 154′ VISIONE CONSIGLIATA: RAG.CRITICA: 2,5 PUBBLICO: 4REGIA: Bryan SingerATTORI: Brandon Routh, Kate Bosworth, James Marsden, Frank Langella, Eva Marie Saint, Parker Posey, Sam Huntington, Kal Penn, Kevin Spacey, Marlon Brando, Peta Wilson
Superman torna dal natio pianeta Krypton dopo 5 anni di assenza e trova Lois Lane che ha vinto un Pulitzer per il libro Perché il mondo non ha bisogno di Superman e ha un figlio e un compagno. Ne capitano subito di tutti i colori ma soprattutto Superman deve fermare Lex Luthor e il suo progetto di conquistare il mondo. Alla fine Lois Lane scrive un nuovo libro: Perché il mondo ha bisogno di Superman. Sono passati 19 anni dal IV episodio, ma B. Singer – che ha scritto questo con B. Dougherty e D. Harris – ha ignorato gli ultimi due e ripreso la narrazione dal 2°: se tutto quello che c’è nel film è già visto, ciò che conta veramente è come lo fa Singer, che riesce a realizzare sequenze altamente spettacolari con la stessa ironica intelligenza, lo stesso gusto e, all’occorrenza, gli stessi toni crepuscolari o duri con i quali dirige gli attori nelle scene romantiche o nei dialoghi spesso spiritosi. I 260 milioni spesi per realizzarlo si vedono tutti negli effetti speciali (belli e originali quelli notturni). “Vero che il new B. Routh è una fotocopia di Reeve, ma con un alone di malinconia vera che i più sensibili rimandano al solito 11-09-2001, del resto citato” (M. Porro). Dedicato a Christopher Reeve, interprete dei primi 4 Superman, morto dopo un terribile incidente che l’ha costretto per anni su una sedia a rotelle. Marlon Brando ricompare in materiale che risale al film di Donner.

SUPERMAN – Scheda monografica