La parola di oggi è: azzurro

Sillabazione: az–zùr–ro
aẓẓùrro / adˈdzurro/
[persiano läžwärd, con la caduta della l- iniziale interpretata come articolo av. 1276]
A agg.
1 che ha un colore variabile tra il celeste e il turchino: cielo, mare azzurro; occhi azzurri; veste azzurra CFR. ciano- | principe azzurro, nelle fiabe, il principe che sposa la protagonista; (est.) lo sposo ideale a lungo sognato | pesce azzurro, acciughe, sardine, sgombri
2 detto di atleta che sia stato chiamato a far parte di una formazione rappresentativa italiana contrassegnata dalla maglia di tale colore: i calciatori azzurri | (est.) relativo a una squadra sportiva nazionale italiana: il basket azzurro | (est.) relativo all'attività sportiva italiana sul piano internazionale: il ritiro azzurro; dirigenti azzurri | (per anton.) italiano: le affermazioni dello sport azzurro alle Olimpiadi | detto di atleta che gioca nella squadra di calcio del Napoli
3 detto di aderente al movimento politico Forza Italia SIN. forzista
B s. m.
1 il colore azzurro
2 (f. -a) atleta che fa parte di squadra nazionale italiana: gli azzurri scendono in campo con speranze di vittoria | rappresentante italiano a gare, tornei e sim., internazionali | atleta che gioca nella squadra di calcio del Napoli
3 (f. -a) aderente al movimento politico Forza Italia SIN. forzista
4 composto chimico di colore azzurro: azzurro di rame | sostanza che colora in azzurro | azzurro di Berlino, blu di Prussia | azzurro di metilene, blu di metilene | azzurro oltremarino, oltremare
|| aẓẓurràstro, pegg.