La parola di oggi è: giro

SINONIMI
gìro / ˈdʒiro/
[lat. gȳru(m), dal gr. gŷros ‘cerchio’, di orig. indeur. av. 1292]
A s. m.
1 cerchia, perimetro: il giro delle mura; le fortificazioni hanno un giro di dieci miglia CFR. ciclo-, -ciclo | giro di perle, collana di perle montate su uno stesso filo | prendere in giro, (fig.) canzonare | giro di parole, (fig.) perifrasi | in giro, di qua e di là, in disordine: lasciare in giro le proprie cose | di giro in giro, man mano: di giro in giro scoprendo più vere le sue posizioni e vera la sua dottrina (G. Galilei) | in vari sport, lunghezza del percorso di un velodromo, di un circuito e sim.: distaccare, battere di un giro l’avversario; giro di pista | a pieni giri, spec. in gare automobilistiche e motociclistiche su circuito, detto di concorrente non doppiato | giro d’onore, quello che il vincitore di una gara compie attorno alla pista o al circuito | disco a 78, 45 o 33 giri, disco in vinile che gira alla velocità di 78, 45 o 33 giri al minuto
2 apertura degli abiti dove si attaccano le maniche: una camicia larga, stretta di giro | giro di collo, V. girocollo | giro del cappello, la sua circonferenza interna
3 rotazione compiuta attorno al proprio asse o movimento attorno a qlco.: i giri della Terra, dei pianeti; un giro di manovella; il giro degli occhi, dello sguardo; i giri del motore; dare un doppio giro di chiave; un giro di pista; fare un giro di ballo | giro di valzer, V. valzer | a pieni giri, detto di motore che funziona a pieno regime; (fig.) al massimo delle possibilità | fuori giri, di motore che supera il regime massimo stabilito | giro di vite, (fig.) intervento restrittivo, inasprimento di una sanzione | essere su, giù di giri, (fig.) essere eccitato o demoralizzato (con riferimento al numero di giri di un motore a scoppio) | giro d’orizzonte, in topografia, misurazione, con teodolite o con tacheometro, da un punto di stazione, degli azimut relativi ai vari segnali; (fig.) visione rapida e generale di una situazione, di un problema e sim. | giro di boa, V. boa (2) | in ginnastica, danza e sim., movimento di rotazione sull’asse longitudinale che si può eseguire in volo o in appoggio su un piede: mezzo giro; un quarto, un ottavo di giro | giro della morte, cerchio della morte | giro tondo, V. girotondo
4 percorso, viaggio per scopi determinati: il giro del medico per le visite; un giro d’ispezione tra le filiali; il giro del mondo in 80 giorni; il giro di un commesso viaggiatore; fare un giro turistico sui laghi, per la Sicilia | giro artistico, corso di rappresentazioni di una compagnia teatrale in vari paesi
5 (est.) il camminare, il muoversi senza precise ragioni: andare in giro; fare un giro in città | è sempre in giro, a spasso, fuori casa SIN. camminata, passeggiata
6 gara ciclistica, automobilistica, aviatoria e sim., in una sola prova o a tappe, in genere con ritorno al luogo di partenza: giro d’Italia, di Francia, di Lombardia; giro podistico della città | (per anton.) il Giro, il giro d’Italia
7 circolazione di chiacchiere, di notizie, anche stampate: vi sono molte voci tendenziose in giro sul tuo conto | mettere in giro, divulgare, diffondere
8 circolazione di merci, di denaro | giro d’affari, la quantità di prodotto venduto espresso in moneta | partita di giro, registrazione contabile di una somma incassata e successivamente versata o viceversa | giro di cassa, registrazione di cassa | a (stretto) giro di posta, mediante il primo invio postale utile
9 (fig.) periodo di tempo: il lavoro sarà pronto nel giro di un anno | turno, vicenda | è il vostro giro, tocca a voi | nel gioco delle carte, un certo numero di partite disputate a seconda del numero dei giocatori o di altro vario criterio: un ultimo giro, e poi ce ne andiamo a dormire | fare un giro di telefonate, una serie di telefonate
10 (fig.) ambiente, cerchia di persone: un giro di amici; entrare, essere in un brutto giro; un giro di gente allegra | essere nel giro, conoscere bene, disporre di appoggi e sim. | essere fuori dal giro, dai giri, non frequentare le persone che svolgono una data attività: un intellettuale fuori dai giri accademici
B in funzione di agg. inv.
(posposto al sost.) nella loc. angolo giro, angolo di 360°
|| girétto, dim. (V.) | giróne, accr. (V.)