La parola di oggi è: impicciare

SILLABAZIONE: im–pic–cià–re SINONIMI
impicciàre / impitˈtʃare/
[ant. fr. empeechier, dal lat. impedicāre ‘impedire, perché preso coi piedi in trappola’ (pĕdica, da pes, genit. pĕdis ‘piede’) sec. XIII]
A v. tr. (pres. io impìccio; fut. io impiccerò)
impacciare, intralciare, ostacolare (anche assol.): i vestiti stretti impicciano i movimenti; potrebbe anche dare una mano, … in vece di venir tra’ piedi a piangere e a impicciare (A. Manzoni) | ingombrare: impicciare la strada, il passaggio
B impicciàrsi v. intr. pron.
immischiarsi, intromettersi (+di, raro +in): impicciarsi degli affari altrui; di che t’impicci?; Io non m’impiccio nei fatti altrui (G. Deledda)