La parola di oggi è: magenta

magènta / maˈdʒɛnta/
[da Magenta, luogo della sanguinosa battaglia (1859), con allusione al sangue che vi fu sparso 1871]
agg. inv.; anche s. m. inv.
di colore rosso molto intenso, tendente al violetto