La parola di oggi è: panettone

Sillabazione: pa–net–tó–ne
panettóne / panetˈtone/
[milan. panattón, da pane (1) 1803]
s. m.
1 tipico dolce milanese a forma di cupola, tradizionalmente consumato nelle feste natalizie, ottenuto facendo cuocere al forno un impasto di farina, uova, burro, zucchero, uva sultanina, scorza d'arancia e cedro canditi: I panettoni mezzo tagliati aprivano fauci gialle e occhiute (I. Calvino) | mangiare il panettone, (fig., colloq.) riuscire a conservare un incarico fino a Natale: il ministro rischia di non mangiare il panettone
2 (fig.) blocco cilindrico a cupola, usato come barriera o dissuasore di sosta
|| panettoncìno, dim.