La parola di oggi è: solstizio


solstìzio / solsˈtittsjo/
[vc. dotta, dal lat. solstĭtiu(m) ‘solstizio’, comp. di sōl, genit. sōlis ‘sole’, e di un corradicale di sĭstere ‘fermarsi’ 1282]
s. m.
istante e punto dell'eclittica in cui il Sole, due volte all'anno, si trova alla massima distanza dall'equatore celeste | solstizio d'estate, il 21 o 22 giugno | solstizio d'inverno, il 21 o 22 dicembre