La parola di oggi è: blast


blast /blɑ:st/
n.1 [U] spostamento d’aria (causato da un’esplosione); onda d’urto2 esplosione; deflagrazione; scoppio: atomic blast, esplosione atomica3 (fig.) duro attacco; offensiva4 colpo di vento; ventata; raffica; folata: a cold blast, una raffica gelida; a blast of sleet, una folata di nevischio5 corrente d’aria; getto; soffio: a blast of steam, un getto di vapore6 squillo (di tromba); suono (di corno, ecc.)7 (fam.) severo rimprovero; urlata8 carica d’esplosivo9 (fam. USA) gran divertimento; goduria; sballo: to have a blast, spassarsela da matti10 (fam. USA) festa chiassosa; bisboccia11 (slang USA) iniezione (di droga); buco
(tecn.) blast burner, bruciatore per soffieria □ (tecn.) blast cleaning, pulitura con aria compressa; sabbiatura □ (fam.) a blast from the past, cosa o persona che ricompare o viene ricordata dopo lungo tempo □ (metall.) blast furnace, forno fusorio; altoforno □ blast-hole, (ind. min.) foro (o fornello) di mina; (mecc.) bocca d’entrata (di pompa d’acqua) □ (ferr.) blast pipe, scappamento (di locomotiva a vapore) □ blast powder, polvere da mina □ (fam.) (at) full blast, a tutto volume; a tutto spiano; (anche) a tutta velocità, a tutto gas, a tutta birra □ (di altoforno) in blast, in funzione □ (di altoforno) out of blast, spento.