La parola di oggi è: to bark


to bark (1) /bɑ:k/
A v. i.1 abbaiare, latrare (di cani, ecc.)2 parlare in tono iroso; sbraitare: to bark at sb., apostrofare q. in tono iroso3 (fam.) tossire
B v. t.1 (anche to bark out) gridare, urlare (un ordine, ecc.)2 (fam.) propagandare, strombazzare (merce)
to bark at the moon, abbaiare alla luna □ (fig.) to bark up the wrong tree, essere fuori strada; aver preso una pista falsa.



to bark (2) /bɑ:k/
v. t.1 scortecciare (un albero)2 conciare (cuoio)3 (fam.) scorticare, sbucciare (la pelle): The boy fell and barked his knees, il ragazzo cadde e si sbucciò le ginocchia.