Biblioteca Italiana Zanichelli

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

Collodi Carlo, Le avventure di Pinocchio

30 gennaio 2011
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

Romanzo di Carlo Collodi, pseudonimo di Carlo Lorenzini (1826-1890), è una delle più celebri opere per l’infanzia della letteratura mondiale. Comparso dapprima a puntate nel «Giornale dei bambini», venne pubblicato in volume nel 1883. Narra le peripezie attraverso le quali Pinocchio, un burattino di legno, si trasforma in bambino: ostacolato da personaggi come il Gatto e la Volpe, soccorso da altri come la Fata dai capelli turchini, percorre le tappe di un’educazione che lo conduce a diventare «un ragazzino perbene». Il successo fu immediato e vastissimo. Il romanzo è stato tradotto in numerosissime lingue e resta a tutt’oggi una delle opere della nostra letteratura più conosciute nel mondo.

Testo di riferimento: C. Collodi, Le avventure di Pinocchio, a cura di M. Paglieri, Milano, Mondadori, 1990.