Biblioteca Italiana Zanichelli

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

Biblioteca Italiana Zanichelli

Boito Arrigo, Le novelle

Le novelle qui riportate costituiscono il documento dell’attività narrativa di Arrigo Boito. L’Alfiere nero, la novella più nota, è del 1867 ed è la storia di una partita a scacchi mortale; Iberia, fiaba fantastica di genere gotico, fu pubblicata nel 1868; Il pugno chiuso, racconto fantastico ambientato in Polonia, è del 1870, Trapezio, incompiuta, fu

Leggi l'articolo Redazioni Lessicografiche Zanichelli 30 gennaio 2011

Beolco Angelo detto il Ruzante (1495-1542). Biografia

Angelo Beolco, detto Ruzante dal nome del personaggio teatrale a cui diede vita, nacque a Padova intorno al 1495. Era, a quanto pare, figlio illegittimo di un medico rinomato. Ricevette una buona educazione umanistica. Dopo la morte del padre, fu occupato nell’amministrazione dei beni della famiglia e di quelli del protettore Alvise Cornaro. Proprio presso

Leggi l'articolo Redazioni Lessicografiche Zanichelli 30 gennaio 2011

Boito Arrigo, Otello

La prima rappresentazione avvenne a Milano, Teatro alla Scala, il 5 febbraio 1857. Il libretto ebbe una gestazione assai lunga e travagliata: Verdi pensava a una riduzione della tragedia shakespeariana già nel 1880, ma il progetto andò in porto solo nel 1884, quando Boito presentò al maestro un libretto dagli schemi assai innovativi, in cui

Leggi l'articolo Redazioni Lessicografiche Zanichelli 30 gennaio 2011

Boito Arrigo (1842-1918). Biografia

Nacque a Padova nel 1842, fratello minore di Camillo. Esponente della Scapigliatura milanese, avversatore della tradizione letteraria che faceva capo a Manzoni, fu musicista di una certa fama (compose le musiche di due melodrammi: Mefistofile e Nerone) oltre che autore di fortunati libretti d’opera (Otello e Falstaff furono musicati da Verdi). Fu direttore del conservatorio

Leggi l'articolo Redazioni Lessicografiche Zanichelli 30 gennaio 2011

Boito Camillo (1836-1914). Biografia

Nacque a Roma nel 1836. Esercitò la professione di architetto, insegnando dal 1860 a 1909 all’Accademia di belle arti di Milano. Era fratello di Arrigo, e fu partecipe come lui del clima culturale della Scapigliatura milanese. Morì a Milano nel 1914. Opere:1876 – Camillo Boito, Storielle vane 1883 – Camillo Boito, Nuove storielle vane

Leggi l'articolo Redazioni Lessicografiche Zanichelli 30 gennaio 2011

Burchiello, Domenico di Giovanni detto il (1404-1454)....

Domenico di Giovanni, detto il Burchiello, nacque a Firenze nel 1404 ed esercitò qui la professione di barbiere in una bottega frequentata da artisti e poeti. Fu costretto a lasciare la sua città nel 1434 per ragioni politiche (era di fede antimedicea). Fu esule a Siena, dove fu imprigionato più volte per debiti e altri

Leggi l'articolo Redazioni Lessicografiche Zanichelli 30 gennaio 2011

Bruno Giordano (1548-1600). Biografia

Nacque a Nola nel 1548. Entrato nel 1565 nell’ordine domenicano, subì già qualche anno dopo un processo per eresia. Si trasferì a Roma, uscendo nel 1576 dall’ordine. Viaggiò in seguito per l’Italia, approdando finalmente a Ginevra, dove per un breve periodo si avvicinò al calvinismo. Fu poi in Francia, e dal 1583 al 1585 a

Leggi l'articolo Redazioni Lessicografiche Zanichelli 30 gennaio 2011

Boccaccio Giovanni (1313-1375). Biografia

Nacque probabilmente a Firenze nel 1313. Era figlio naturale di un ricco mercante associato alla compagnia dei Bardi. Nel 1327 il padre lo portò con sé a Napoli. Era sua intenzione di instradarlo nelle attività di mercatura, facendogli fare pratica presso la succursale napoletana del banco dei Bardi. Ma a Napoli il giovane Boccaccio sentiva

Leggi l'articolo Redazioni Lessicografiche Zanichelli 30 gennaio 2011

Betussi Giuseppe (1512 ca.-dopo il 1573). Biografia

Nacque a Bassano del Grappa intorno al 1512. Si trasferì al termine dei suoi studi a Venezia. Collaboratore editoriale del Giolito, fu tra i protagonisti della vita culturale che si svolgeva intorno allo stampatore. Accolto da Sperone Speroni nell’Accademia degli Infiammati nel 1542, ebbe tra i suoi amici e protettori anche Pietro Aretino. Nel 1545

Leggi l'articolo Redazioni Lessicografiche Zanichelli 30 gennaio 2011

Bandello Matteo (1485-1561). Biografia

Nacque a Castelnuovo Scrivia, Alessandria, nel 1485. Entrò nell’ordine domenicano, ma sentiva molto forte il richiamo della vita di corte, per cui si mise alle dipendenze di vari personaggi, tra i quali Ippolita Sforza. Nel 1526 uscì dall’ordine.Entrò al servizio di Cesare Fregoso, luogotenente di Francesco I, re di Francia. Quando il Fregoso fu assassinato,

Leggi l'articolo Redazioni Lessicografiche Zanichelli 30 gennaio 2011

Boiardo Matteo Maria (1440 o 1441 - 1494). Biografia

Nacque a Scandiano, Reggio Emilia, nel 1440 o nel 1441. Apparteneva alla famiglia dei conti di quella città. Rimasto orfano nel 1460, assunse l’amministrazione dei beni della famiglia, ma per liti insorte con altri eredi si trasferì a Ferrara, ponendosi al servizio degli Estensi. Fu per conto di Ercole I governatore a Modena e a

Leggi l'articolo Redazioni Lessicografiche Zanichelli 30 gennaio 2011

Bembo Pietro (1470-1547). Biografia

Nacque a Venezia nel 1470. Fu avviato dal padre agli studi umanistici, che perfezionò a Messina alla scuola del Lascaris. Tornato nel 1494 a Venezia, entrò nel mondo delle tipografie veneziane, stabilendo una proficua collaborazione con Aldo Manuzio. Per le edizioni aldine curò nel 1501 il Canzoniere del Petrarca e nel 1502 la Commedia di

Leggi l'articolo Redazioni Lessicografiche Zanichelli 30 gennaio 2011