Das Wort des Tages

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

Himmel

12 agosto 2016
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: Himmel



Hịmmel <-s, rar ->
m
1 cielo m: der Himmel ist blau/bedeckt/bewölkt, il cielo è azzurro/coperto/nuvoloso; klarer/wolkenloser Himmel, cielo sereno; in den Himmel ragen {GEBÄUDE, KONSTRUKTION, TURM}, innalzarsi verso il cielo; den Blick gen Himmel richten geh, alzare/volgere lo sguardo al cielo; am Himmel, in cielo; unter südlichem Himmel, sotto il cielo del sud
2 fam relig (Paradies) cielo m: im Himmel, in cielo; in den Himmel kommen, andare in cielo; zum Himmel auffahren bibl, salire al cielo
3 (Überdachung) {+ ALTAR, THRON} baldacchino m
Himmel, Arsch und Zwirn/Wolkenbruch! slang, porcaccia la miseria! vulg; dem Himmel sei Dank obs, grazie al cielo; Himmel und Erde/Hölle in Bewegung setzen, (s)muovere mari e monti, far fuoco e fiamme fam; zwischen Himmel und Erde schweben {ZIRKUSARTIST}, essere sospeso in aria; der Himmel auf Erden, il paradiso in terra; nicht (einfach) vom Himmel fallen {ERFOLGE, GELD}, non piovere (mica) dal cielo; unter freiem Himmel, all’aperto, a cielo aperto; jdm/[für jdn] hängt der Himmel voller Geigen geh, qu si sente in paradiso, qu è al settimo cielo; jdn in den Himmel heben/loben, portare qu alle stelle, osannare qu; Himmel und Hölle (Hüpfspiel), (gioco della) campana; aus heiterem Himmel (plötzlich), come un fulmine a ciel sereno; ach du lieber Himmel!, santo cielo!; Himmel noch mal!, per dio!; dich schickt der Himmel (du kommst gerade recht), è il cielo che ti manda, ti manda il cielo; zum Himmel schreien, gridare vendetta (al cospetto di Dio)!; sich wie im sieb(en)ten Himmel fühlen, im sieb(en)ten Himmel sein, essere al settimo cielo, toccare il cielo con un dito; hoch am Himmel stehen {SONNE, STERNE}, essere alto nel cielo; zum Himmel stinken fam {UNRECHT, JDS VERHALTEN}, essere uno scandalo/[scandaloso]; (das) weiß der Himmel! fam, lo sa il cielo!; um Himmels willen!, per l’amor del cielo!

Vuoi riceverla via email? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.