Das Wort des Tages

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

Arbeitslosengeld

16 luglio 2017
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: Arbeitslosengeld



Ạrbeitslosengeld
n:
Arbeitslosengeld I D, indennità f di disoccupazione; Arbeitslosengeld II D, assegno m minimo di sussistenza, sussidio m sociale.
 Civiltà
Arbeitslosengeld Come in tanti altri paesi europei anche in Germania chi perde il lavoro ha diritto a un sussidio statale. Si distingue tra Arbeitslosengeld I, l'indennità di disoccupazione vera e propria, proveniente dalla Arbeitslosenversicherung, una cassa in cui versano la loro quota sia datori di lavoro che lavoratori, e Arbeitslosengeld II o Hartz IV, un assegno minimo di sussistenza, finanziato attraverso le tasse. L'Arbeitslosengeld I si riceve per un periodo che va da un minimo di 6 a un massimo di 24 mesi, in base al numero degli anni in cui si è lavorato con un regolare contratto (durata minima: un anno di occupazione) e calcolato sulla base dello stipendo del richiedente. Una volta terminato il periodo di erogazione dell'Arbeitslosengeld I subentra l'Hartz IV, che è un contributo fisso, uguale per tutti.

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.