La palabra del día

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

trabajador / currante

1 maggio 2015
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: trabajador / currante

trabajador, trabajadora /traβaxaˈðor, traβaxaˈðora/
A adj.1 (que trabaja) lavoratore, lavoratrice: la clase trabajadora la classe lavoratrice2 (inclinado al trabajo) industrioso, industriosa, laborioso, laboriosa: es un hombre muy t. è un uomo molto industrioso
B s.m., f.(obrero) lavoratore, lavoratrice: los sindicatos salvaguardan los derechos de los trabajadores i sindacati tutelano i diritti dei lavoratori; un t. de la siderurgia un operaio siderurgico
   mal trabajador sfaticato, perdigiorno   trabajador a tiempo completo lavoratore a tempo pieno   trabajador a tiempo parcial lavoratore part-time   trabajador atípico lavoratore atipico   trabajador autónomo lavoratore autonomo   trabajador de plantilla impiegato di ruolo   trabajador especializado operaio specializzato   trabajador eventual lavoratore avventizio, lavoratore occasionale   trabajador fijo lavoratore fisso   trabajador independiente lavoratore autonomo   trabajador por cuenta ajena lavoratore dipendente   trabajador por cuenta propia lavoratore autonomo   trabajador portuario (lavoratore) portuale   trabajador precario lavoratore precario   trabajador sexual prostituto   trabajador social operatore sociale   trabajador subordinado lavoratore subordinato.


currante, curranta /kuˈrrante, kuˈrranta/
A adj.(fam.) (operoso) lavoratore, lavoratrice
B s.m., f. (fam.)(persona operosa) lavoratore, lavoratrice (trabajador) los currantes del sector privado i lavoratori del settore privato.

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.