La palabra del día

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

alimentar / nutrir

3 maggio 2015
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: alimentar / nutrir

alimentar /alimenˈtar/
A v.tr.1 nutrire: un vaso de leche te alimentaría más que tanta chuchería un bicchiere di latte ti nutrirebbe di più di tanti dolci2 (dar alimento) alimentare, nutrire: alimento a mi perro con carne alimento il mio cane con carne (fig.) (un vicio, un sentimiento) no quiero a. tu desesperación non voglio alimentare la tua disperazione3 (Electr., Mec.) alimentare
B v.intr.nutrire: las patatas no alimentan le patate non nutrono
C alimentarse v.pron.1 alimentarsi, nutrirsi2 (Mec.) essere alimentato, alimentata: esta caldera se alimenta con energía solar questa caldaia è alimentata a energia solare.


nutrir /nuˈtrir/
A v.tr.nutrire: n. a un niño, el organismo nutrire un bambino, l’organismo; n. una planta, un animal nutrire una pianta, un animale (fig., lit.) (un sentimiento) n. amor, odio, cariño nutrire amore, odio, affetto; nutría un profundo desprecio hacia ese tipo de personas nutriva un profondo disprezzo verso quel tipo di persone
   nutrir algo (o a al.) de algo (fig.) (abastecer) fornire qlco. (o qlcu.) di qlco.: un pozo que nutre de agua al pueblo un pozzo che fornisce il paese di acqua   nutrir algo en al. (fig.) (proporcionar) infondere qlco. in qlcu., instillare qlco. in qlcu.: trata de n. la confianza en sus hijos cerca di infondere (la) fiducia nei suoi figli
B nutrirse v.pron.nutrirsi, alimentarsi: hay que nutrirse con alimentos frescos bisogna nutrirsi con cibi freschi
   nutrirse de algo nutrirsi di qlco., alimentarsi di qlco.: nutrirse de carne nutrirsi di carne; las vacas se nutren de heno le mucche si nutrono di fieno; (fig., lit.) nutrirse de buenas lecturas nutrirsi di buone letture; (fig.) sostenersi con (o grazie a) qlco., reggersi su qlco.: una asociación que se nutre de subvenciones un’associazione che si sostiene con sovvenzioni.

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.