La parola del giorno

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

armonia

22 giugno 2013
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: armonia


armonìa / armoˈnia/
[vc. dotta, lat. harmŏnia(m), dal gr. harmonía, da harmózō ‘io congiungo, compongo’, da harmós ‘giuntura’ 1294]
s. f.
1 (mus.) concordanza di suoni e di voci | scienza degli accordi, della loro formazione e combinazione: armonia diatonica, armonia cromatica, armonia enarmonica | armonia figurata, quella in cui i suoni sono arpeggiati o ripetuti simultaneamente con combinazioni ritmiche caratteristiche | armonia ellenica, ottava dorica, scala nazionale dei Greci antichi | scienza degli accordi: studiare armonia
2 (est.) disposizione delle parole che rende un suono gradevole | armonia imitativa, che attraverso il suono delle parole rende le impressioni di un evento o cose | armonia vocalica, adattamento della vocale postonica alla qualità della tonica
3 (est.) insieme gradevole di suoni, voci, rumori e sim: una dolce armonia vagava per l'aria
4 (fig.) combinazione di elementi diversi che produce effetti piacevoli ai sensi: l'armonia del creato, dell'universo; un'armonia di colori e di proporzioni
5 (fig.) concordia di idee, sentimenti e sim.: vivere in buona armonia; essere in buona armonia con qlcu.; armonia tra le nazioni, tra i popoli | conformità: agire in armonia con le leggi vigenti

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.