La parola del giorno

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

dandy / snob

8 ottobre 2013
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: dandy / snob

Sillabazione: dan–dy
dàndy / ˈdandi, ˈdɛn-, ingl. ˈdændɪ/
[dal n. proprio Dandy, vezz. di Andrew ‘Andrea’ (?) 1817]
s. m. inv. (pl. ingl. dandies)
1 chi segue, nell'abbigliamento e negli atteggiamenti, i dettami della moda, con compiaciuta raffinatezza
2 (mar., raro) imbarcazione a vela, a due alberi e bompresso, usata per diporto
SFUMATURE snob

Sillabazione: snob
snob / znɔb, ingl. snɒb/
[vc. ingl., di orig. scandinava, propr. ‘calzolaio, uomo rozzo’; divulgata dal Libro degli Snob, di W. M. Thackeray (1811-1863), ma presente nel gergo ant. dell'Università di Cambridge per indicare ogni estraneo a quell'ambiente e come tale non socialmente qualificato 1897]
A s. m. e f. inv.
chi ostenta distinzione, raffinatezza ed eccentricità di modi, per imitazione di ciò che ritiene caratteristico dei ceti più elevati e per la volontà di distinguersi rispetto a gusti considerati plebei
B agg. inv. (superl. ṣnobbissimo o ṣnobissimo)
che è caratteristico degli snob: gusti snob
|| ṣnobbétto, dim. | ṣnobbìno, dim. | ṣnobbóne, accr.
 SFUMATURE
snob - dandy - eccentrico - affettato
Colui che ostenta raffinatezza di gusti, spesso unitamente a maniere stravaganti e ricercate, si definisce con il termine inglese snob; con sfumatura spregiativa, snob è chi è elitario e sprezzante nel trattare o giudicare gli altri. Compiaciuta raffinatezza ed eleganza caratterizzano anche il dandy, altra parola inglese che descrive chi cura il proprio aspetto e il proprio abbigliamento con attenzione, adeguandosi alle tendenze più esclusive e ricercate. Chi è snob o dandy è senz'altro un eccentrico, cioè fuori dalle convenzioni e dalla norma per aspetto, gusti, abitudini e modi di vita, anche se snob e dandy suggeriscono un compiacimento che eccentrico non possiede. Connotazione più spiccatamente negativa ha il termine affettato, che si riferisce a chi è privo di naturalezza, si comporta in modo artificioso e improntato a una ricercatezza eccessiva.

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.