The Word of the Day

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

canal / channel

10 ottobre 2013
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: canal / channel

Sezione Inglese-ItalianoTavole di flessione: canal, n.
canal /kəˈnæl/
n.1 canale (in ogni senso, eccetto quello di passaggio naturale marittimo)2 fiume reso navigabile (con chiuse, ecc.)
canal boat, chiatta □ (trasp.) canal carrier, impresa di trasporti su canali □ (fis. nucl., stor.) canal ray, raggio canale □ (geogr.) the Canal Zone, la Zona del Canale (di Panama).

Sezione Inglese-ItalianoTavole di flessione: channel, n.
channel /ˈtʃænl/
n.1 (geogr.) canale (naturale)2 (geogr.) the Channel (o the English Channel) il Canale della Manica; la Manica3 (di fiume) alveo4 (naut.) passaggio navigabile (in acque altrimenti insicure); rotta5 (anat.) canale; condotto6 (fig.) passaggio; corridoio7 (TV) canale: to change channels, cambiare canale8 (fig.) canale; via; mezzo; iter: a channel of communication, una via di comunicazione (o di dialogo); distribution channel, canale di distribuzione; through diplomatic channels, per via diplomatica; through official channels, tramite le vie ufficiali; through the proper channels, seguendo l'iter ordinario9 (metall., = channel bar, channel iron) ferro a U (o a C)10 (anche archit.) scanalatura11 (ric. op.) stazione12 (slang USA) vena in cui bucarsi
(geogr.) the Channel Islands, le Isole normanne; le Isole del Canale □ Channel Islander, nativo o abitante delle Isole normanne □ (TV) channel surfing, zapping □ the Channel Tunnel, il tunnel sotto la Manica.

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.