The Word of the Day

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

French

14 luglio 2015
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: French


French /frɛntʃ/
A a.1 francese: French nationals, cittadini francesi2 di (lingua) francese: French lessons [teacher], lezioni [insegnante] di francese
B n.1 [U] francese (la lingua): I need to learn French, devo imparare il francese2 (collett.) the French, i francesi
French beans, fagiolini (verdi) □ French bread, pane francese; baguette (franc.) □ French Canadian, franco-canedese; canadese francofono □ French chalk, gesso (o pietra) da sarto □ French cuff, polsino doppio □ (grafica) French curve, curvilineo □ (USA) French door = French window  sotto (edil.) French drain, vespaio □ French dressing, vinaigrette (franc.); (in USA, anche) condimento per insalata a base di maionese e ketchup □ (USA) French fries, patatine fritte (a bastoncino) □ (mus.) French horn, corno a pistoni; corno francese □ French kiss, bacio in bocca; bacio con la lingua □ (ricamo) French knot, punto nodo □ (fam.) French letter, preservativo; profilattico □ French loaf, filone (di pane) francese; filoncino; baguette (franc.) □ (tecn.) French polish, vernice a spirito a base di gommalacca (per mobili) □ French polisher, verniciatore con la gommalacca; lucidatore (di mobili) □ French press, caffettiera (a pressione-infusione) □ (stor.) the French Revolution, la Rivoluzione francese □ (geogr.) the French Riviera, la Costa azzurra □ (edil.) French roof, tetto a mansarda □ French roll, chignon a banana □ (sartoria) French seam, cucitura con gli orli ripiegati all'interno □ French toast, fetta di pane passata in un miscuglio di uovo e latte e fritta □ (edil.) French window, portafinestra □ (fam.) Excuse (o Pardon) my French, con licenza parlando □ (GB, antiq.) to take French leave, andarsene alla chetichella; tagliare la corda (fam.); filarsela all'inglese (fam.).
Esercizio onlineEsercizio online

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.