Il film di oggi è: Inception

Questa sera, su Mediaset Italia 2 ore 21:10Il Morandini consiglia:      
InceptionInceptionUSAGB 2010GENERE: Thrill. DURATA: 148′ VISIONE CONSIGLIATA: TCRITICA: 3 PUBBLICO: 5REGIA: Christopher NolanATTORI: Leonardo DiCaprio, Joseph Gordon-Levitt, Ken Watanabe, Ellen Page, Marion Cotillard, Tom Berenger, Michael Caine
Titolo indecifrabile (= inizio) come il film, il 6°, il più costoso e mirabolante dell’inglese Nolan, il più ricco di rimandi e citazioni di altri film. Dedito allo spionaggio industriale, Dom Cobb è un asso dell’estrazione, nel penetrare nelle menti (nel subconscio) dei dormienti e, attraverso i loro sogni/ricordi, rubarne i segreti. Cobb e la sua squadra sono chiamati a un compito contrario: innestare un’idea nella testa del giovane erede di un potente imprenditore morente. Anche Cobb, però, è tormentato da un sogno, i figli bambini, e dall’impossibilità di vederli, rientrando negli USA, perché sospetto uxoricida. L’azione si sposta tra Inghilterra, Marocco, Canada, Parigi, Tokyo e Los Angeles. Pur sopravvalutato, Nolan è un innegabile costruttore di mondi: la fortezza nella neve (copiata dalla biblioteca Geisel dell’Università di California); le avveniristiche megalopoli ispirate a Escher, immaginate dalla giovane architetta Ariadne (la mitologica Arianna dei labirinti). L’impresa di coniugare gli intenti di un film filosofico con la grandiosità tecno-ludica di un blockbuster è solo in parte riuscita a questo maestro di falsificazione e illusionismo, forse per l’eccessivo assillo di infilare un sogno dentro l’altro sino a raggiungere 5 livelli narrativi. 8 candidature e 4 Oscar. Prodotto da Nolan con la moglie Emma Thomas. Montaggio: Lee Smith. Scene: Guy Hendrix Dyas. Fotografia: Wally Pfister.