La parola di oggi è: épater


épater /epate/
v. tr. (coniug. 3 aimer)(fig., fam.) stupire, sorprendere, sbalordire: ça t’épate?, ti stupisce?; épater le bourgeois, épater la galerie, sbalordire, far colpo sulla gente.