La parola di oggi è: relais

   
Le Mot du Jour segue le Olimpiadi di Tokyo! Continua la corsa a tappe di Le Mot du Jour
sui giochi olimpici e sugli sport.
 

relais /ʀ(ə)/
A s. m. inv.1 staffetta (f.): course de relais, corsa a staffetta; le relais quatre fois cent mètres, le quatre cents mètres relais, la staffetta quattro per cento (metri)2 turno: travail par relais, lavoro a turni3 nella loc. prendre le relais de q., qc., subentrare a q., sostituire qc.: il a pris le relais de Mme Fabre à la tête de la DRH, è subentrato alla Sig.ra Fabre a capo della Direzione del personale; ce siège prend le relais du transat lorsque bébé se tient assis, questo seggiolino sostituisce la sdraietta non appena il bimbo può stare seduto (ellitt.) si tu es fatigué de conduire, je peux prendre le relais, se sei stanco di guidare, ti posso dare il cambio; en cas de panne, nous avons le chauffage électrique qui pourra prendre le relais, in caso di guasto, abbiamo il riscaldamento elettrico che potrà funzionare in sostituzione4 cambio (dei cavalli): relais de poste, stazione di posta5 albergo6 intermediario7 tappa intermedia8 (caccia) muta (f.) (di cani di ricambio)9 (elettr.) relè (inv.): relais à action instantanée, à action différée, relè ad azione istantanea, ad azione differita; relais électromagnétique, relè elettromagnetico; relais à induction, relè a induzione; relais de signalisation, relè di segnalazione o di allarme; relais de temporisation, relè temporizzatore10 (rad., telecom., tv) ripetitore: relais téléphonique, ripetitore telefonico; relais de télévision, ripetitore televisivo
B agg. inv.nella loc. (banca) prêt-relais, mutuo ponte
 satellite-relais.