parola_di_azzeccagarbugli

Oggi celebriamo uno dei padri della lingua e della narrativa italiana, Alessandro Manzoni, nato il 7 marzo 1785. Per festeggiare questa ricorrenza, ti raccontiamo una parola creata dall’autore per un personaggio de I promessi sposi ed entrata a far parte della lingua italiana: azzeccagarbugli. Il termine indica per antonomasia lo stereotipo di un avvocato da strapazzo cavilloso e sofistico, fedelmente alla descrizione che Manzoni fa nel suo romanzo del mediocre avvocato, soprannominato appunto Azzecca-garbugli, che meschinamente rifiuta di aiutare Renzo contro la prepotenza di don Rodrigo.