La palabra del día

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

mapa

31 luglio 2015
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: mapa

mapa /ˈmapa/
s.m.1 mappa (f.): el m. del tesoro la mappa del tesoro; m. lunar mappa lunare (p.ext.) el m. del terrorismo en Europa la mappa del terrorismo in Europa2 (de país, región, etc.) carta (f.) geografica, cartina (f.)3 (topográfico) pianta (f.), piantina (f.): el m. de la ciudad la pianta della città4 (fig.) geroglifico: la superficie de la plancha se presentaba como un m. de bultos y cortes la superficie della lamina si presentava come un geroglifico di ammaccature e tagli
   borrar del mapa (fig.) far sparire dalla faccia della terra   desaparecer del mapa (fig.) sparire dalla faccia della terra   eliminar del mapa (fig.) far sparire dalla faccia della terra   estar hecho un mapa (fig.) essere pieno di lividi, di cicatrici   mapa astronómico (o mapa celeste) (Astron.) tavola astronomica   mapa corográfico (Geogr.) carta corografica   mapa de carreteras carta stradale   mapa del tiempo (Meteor.) carta del tempo   mapa económico carta economica   mapa estructural (Geol.) carta strutturale   mapa físico (Geogr.) carta fisica   mapa genético (Biol.) mappa genetica, genoma   mapa lingüístico carta linguistica   mapa meteorológico (Meteor.) carta meteorologica   mapa mudo cartina muta   mapa mundi mapamundi   mapa mural carta murale   mapa político carta politica   mapa sísmico (Geol.) carta sismica   poner hecho un mapa a al. (fig.) cambiare i connotati a qlcu.
FALSI AMICI
mapa non significa sempre mappa.

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.