The Word of the Day

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

bake-off

19 novembre 2015
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: bake-off

Questa è una delle parole aggiunte nel Ragazzini 2016. Il Ragazzini 2016 contiene le parole e le accezioni nuove più importanti, sia dell'inglese sia dell'italiano.
 

bake-off /ˈbeɪkɑf/
n.gara di cucina (spec. amatoriale, di dolci da forno)
WORDWATCH

bake-off
In 1993, she was a top 10 finalist in a pie bakeoff at the Good Housekeeping Institute in New York City.
I britannici hanno un debole per le gare televisive, tant'è che uno dei programmi di maggior successo degli ultimi anni è stato The Great British Bake Off trasmesso dalla BBC, in cui pasticcieri amatoriali si sfidano a preparare dolci di vario tipo che verranno poi giudicati dagli esperti (il format è stato esportato in decine di Paesi).Bake-off, così come dance-off e cook-off, è un'arguta variazione del termine play-off, cioè spareggio. Negli Stati Uniti, dove fu coniato, il termine bake-off descrive una competizione informale a colpi di dolci da forno tra amici/colleghi/vicini di casa/compaesani ecc.; per dimostrare l'abilità generale ai fornelli c'è invece il cook-off. Anche se concorsi e gare di questo tipo erano e sono parte integrante della vita rurale britannica, il termine bake-off usato per descriverle è un prestito recente. Il significato di bake-off si è esteso a quello generico di ‘gara’, ‘sfida’, in particolare quella decisiva sul sistema o prodotto migliore fra tanti in competizione.

Per approfondire: WordWatch, il blog del Ragazzini sulle novità dell’inglese.
 

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.