WordWatch

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

across

22/06/2015
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

be across something – locuzione preposizionale

 

It’s important to be completely across the issue before you sell your home.

As well as thinking big, Jobs liked to be across the detail too.

The Shell refueller was completely across the fuelling procedures having done the same to Aer Lingus 707s almost all their life with that company.

 

È opinione comune che le parole lessicali (o parole piene), cioè sostantivi, verbi e aggettivi acquistino facilmente nuovi significati, e che ciò accada invece raramente alle parole grammaticali (o parole vuote), cioè congiunzioni, preposizioni, pronomi ecc. In realtà anche le parole grammaticali vengono usate regolarmente in modi nuovi, ma queste novità si notano di meno rispetto ai neologismi lessicali.

Prendiamo ad esempio l’uso abbastanza recente della preposizione across per dire aware of, in command of, fully informed about, come negli esempi dati sopra. Ero a conoscenza di questo nuovo significato, ma mi ha fatto un certo effetto sentirlo l’altra sera in TV, mentre guardavo un thriller ambientato nella Birmingham degli anni ’70 (The Game, della BBC). Posso garantire che costumi e set rispecchiano fedelmente l’epoca: avevo vestiti (e pettinatura!) uguali a quelli di una delle protagoniste. Ma, come accade spesso, gli sceneggiatori – che probabilmente allora erano in fasce o non erano neanche nati –hanno infarcito i dialoghi di anacronismi linguistici. A un certo punto, ad esempio, un personaggio dice a un altro: “Oh, Alan is across all that”. A quelle parole mi si sono rizzate le antenne linguistiche, perché nessuno avrebbe usato across in quel modo nei primi anni ’70, così come nessuno avrebbe mai detto: I still have feelings for you per dire ‘I still love you’ o I’m on it per dire ‘I’m dealing with the problem’.

 

Origini del termine

 

Non è facile stabilire con certezza a quando risale quest’uso di across. L’espressione non si trova nei dizionari o nei corpora linguistici degli anni ’90 ed è riportata solo in pochissimi dei più aggiornati learners’ dictionaries. Secondo me stiamo parlando del 2000 o giù di lì; io non l’avevo mai sentito fino a qualche anno fa, quando ha cominciato ad apparire abbastanza frequentemente su giornali e TV .

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.