Tag: ecologia

nice cream

A chi non piace il gelato? Esatto. Però non tutti lo possono mangiare: i vegani, per esempio, oppure chi è intollerante al lattosio o chi semplicemente vuole o deve tener d’occhio la bilancia. Niente paura, oggi c’è il nice cream!


rewild

Dall’inizio in sordina negli anni 1990, il movimento del rewilding si è andato rafforzando negli ultimi anni.


flight shame

Riconosciuta l’emergenza climatica che stiamo vivendo, resta da chiedersi che cosa ognuno di noi può fare per contribuire a risolvere il problema.


swishing

Swishing richiama il fruscio tipico dei vestiti, swishing, e il sinonimo rustling, nel senso di ‘furto, appropriazione’; inoltre riecheggia l’aggettivo colloquiale swish, ‘di lusso’.


bivalvegan

Sia ostrovegan che bivalvegan sono parole macedonia formate dall’aggettivo e sostantivo vegan e il sostantivo ostro (derivato dal latino ostrea, ostrica) e il sostantivo bivalve rispettivamente.


climate emergency

Nell’ultimo anno si è parlato dell’ambiente come non mai e l’opinione della comunità scientifica che le attività umane siano responsabili del riscaldamento del pianeta è generalmente accettata.


Goldilocks

Ci sono tanti contesti in cui torna utile un termine che descrive la via di mezzo ideale tra due fattori opposti o contrari: dall’economia e la politica alla medicina, la fisica e l’astronomia; un termine che rende l’idea di qualcosa di adeguato, di ‘giusto’.


peak

Presentata nel lontano 1956, la teoria del picco petrolifero, o peak oil, ha visto susseguirsi innumerevoli tentativi di prevedere quando la produzione petrolifera raggiungerà il suo massimo, senza che peraltro si sia mai arrivati a un consenso generale.


prepper

C’è sempre una possibile catastrofe per la quale occorre essere preparati, come insegnano i cosiddetti preppers.


flexitarian

Flexitarian nasce dall’unione dell’aggettivo flexible e dal sostantivo e aggettivo vegetarian. Coniato alla fine degli anni 1990, il termine è diventato sempre più comune negli ultimi anni a causa dell’attenzione maggiore che dedichiamo al cibo e al suo impatto ambientale.