Tag: giochi di parole

bronze ceiling

Creato sulla falsariga di glass ceiling, il soffitto di cristallo che impedisce alle donne – o alle minoranze in generale – di raggiungere posizioni di vertice in ambito professionale, bronze ceiling descrive il divario che esiste nella committenza pubblica di statue dedicate a personaggi storici maschili rispetto a quelli femminili


hatstand

Parrebbe che in inglese non ci siano mai abbastanza termini per dire ‘crazy’, visto che ogni tanto qualcuno ne inventa uno nuovo… Oggi prendiamo in esame hatstand.


shero

Da sempre, ad affiancare the hero, l’eroe, c’è the heroine, l’eroina


throw shade

La locuzione verbale throw shade nasce nella cultura drag nera e latino-americana a New York ed entra nel linguaggio comune negli anni 1990.


-bucket

Nel corso della recente campagna elettorale in Gran Bretagna, un giornalista del quotidiano Daily Mail ha attirato l’attenzione del pubblico quando ha fatto una domanda retorica alla premier Theresa May, chiedendole se fosse ‘a bit of a glumbucket’.


Bot

La campagna elettorale appena conclusasi in Gran Bretagna è stata memorabile per vari motivi, non ultimo la creatività del linguaggio usato per descrivere lo svolgimento degli eventi.


haterade

Haterade, formata dall’unione del sostantivo hater o hate e del nome della bibita per sportivi Gatorade, è venuta alla ribalta con la diffusione dei social.


mainstream media

I mainstream media non sono altro che i mezzi d’informazione tradizionale quali giornali, radio e tv, in contrapposizione ai cosiddetti alternative media


Tweetstorm

Un Tweetstorm, da non confondere con Twitter storm, è una sequenza di tweet, spesso numerati, mandati da una sola persona in rapida successione su un argomento specifico oppure rivolti a qualcuno in particolare, che consente di aggirare il limite di 140 caratteri


burkini

Quest’estate le cronache si sono occupate a varie riprese del burkini, messo al bando da alcune municipalità francesi con provvedimenti in seguito sospesi dal Consiglio di Stato.