Tag: acronimi

Generation Z

Il termine Generation Z è stato coniato intorno all’anno 2000 per indicare tutti i nati dopo la metà degli anni 1990. G


VSCO girl

Una tipica VSCO girl posta video o selfie che la riprendono in spiaggia o comunque all’aperto mentre indossa una magliettona o un top corto, shorts e scarpe casual. Tra gli accessori immancabili, vivaci fermacoda colorati e borraccia.


SEO

Non ha molto senso avere un sito web se nessuno lo visita.


HIIT

L’interval training, o allenamento intervallato, è un tipo di allenamento che alterna esercizi eseguiti ad alta intensità con altri a intensità minore.


VAR

VAR sta per video assistant referee, ovvero assistente dell’arbitro al video – cioè un assistente del giudice di gara, ma generalmente con VAR si indica la tecnologia piuttosto che la persona.


GOAT

GOAT was first used as the name of a company set up by the boxer Muhammad Ali, who habitually referred to himself as ’the greatest of all time’. The term was adopted in the early 2000s to refer to a practitioner of any sport who was judged to deserve that title.


AFAB/AMAB

Sesso e identità di genere possono, ma non devono necessariamente, coincidere. È solo di recente che si è cominciato a capire e accettare che il genere non è binario e che esistono moltissime identità di genere


SJW

Social Justice Warrior, chi si finge paladino della giustizia sociale solo per promuovere il suo status.


RINO

La politica è terreno fertile per i neologismi, soprattutto nei periodi di turbolenza politica.


BME/BAME

La diffusione di termini come BME e BAME si spiega col fatto che essi rappresentano un modo conveniente e succinto per riferirsi a tematiche complicate e delicate