Tag: politica

whack-a-mole

L’uso figurato di whack-a-mole si è diffuso negli ultimi decenni dello scorso secolo in ambito informatico per descrivere una situazione in cui non appena si risolveva temporaneamente un problema, un altro faceva capolino subito dopo.


barrel

La locuzione 'to be staring down the barrel of a gun' ha sia un significato letterale, quello di essere sotto minaccia armata, sia un significato figurato, cioè il trovarsi in pericolo.


bubble

Un bubble esprime l’idea che chi è single e vive da solo o con i figli possa incontrare al chiuso gli appartenenti a un altro nucleo familiare, l’importante è che sia sempre lo stesso


wokeist

Chi è woke viene chiamato wokeist e l’atteggiamento wokeness diventa wokery.


normal

La locuzione the/a new normal risale agli inizi di questo secolo e dopo aver preso piede nel periodo seguente alla crisi finanziaria del 2008 è diventata ancora più frequente nei mesi scorsi.


ally

Un ally di una comunità o di un gruppo marginalizzati e/o svantaggiati è qualcuno che non solo non nutre pregiudizi nei loro confronti ma li sostiene attivamente


furlough

Il sostantivo e il verbo furlough erano relativamente poco usati nell’inglese britannico fino a qualche mese fa.


prebuttal

Il verbo to rebut (confutare) e il sostantivo da esso derivato, rebuttal (confutazione), sono usati comunemente sia nell’inglese quotidiano che nel linguaggio legale.


non-binary

L’aggettivo non-binary descrive l’identità di genere di chi non si riconosce esclusivamente nel genere femminile o in quello maschile, sia perché si identifica in entrambi i generi o in nessuno dei due.


climate emergency

Nell’ultimo anno si è parlato dell’ambiente come non mai e l’opinione della comunità scientifica che le attività umane siano responsabili del riscaldamento del pianeta è generalmente accettata.