Tag: verbi

virtue signalling

virtue signalling è una locuzione usata dalla destra per identificare coloro che, specialmente da sinistra, si schierano pubblicamente a favore di una causa solo a parole.


silo

La metafora del silo è stata introdotta nel linguaggio della gestione aziendale alla fine degli anni 1980 da Phil S. Ensor, che coniò la locuzione functional silo syndrome per descrivere i problemi individuati nelle aziende presso le quali lavorava in veste di consulente.


side-eye

Lanciare un’occhiata di traverso a qualcuno, o give someone the side-eye, può esprimere diversi stati d’animo tra cui curiosità, sospetto, disapprovazione, disprezzo o incredulità ed è utilissimo per manifestare i propri sentimenti senza parlare: basta l’espressione del viso.


verse

Non capita spesso che una preposizione si trasformi in un’altra parte del discorso, ma questo è proprio quello che è successo al verbo su cui ci soffermiamo oggi, to verse.


plogging

La nuova tendenza in voga in Svezia: fare la raccolta dei rifiuti mentre corriamo.


sidebarring

Il termine sidebar è stato protagonista di cambiamenti semantici molto interessanti.


upskirt

Questa forma particolarmente odiosa di molestia sessuale potrebbe presto diventare reato grazie all’iniziativa di Gina Martin, una ragazza rimastane vittima durante un concerto la scorsa estate


break the Internet

In un episodio del 2008 della sitcom britannica dal titolo The IT Crowd ambientata nel reparto informatico di un’azienda, uno dei tecnici consiglia di non cercare Google su Google per evitare di ‘rompere internet’.


no-platform

Si tratta della prassi, nata nelle università britanniche per impedire a individui e organizzazioni razziste e/o fasciste di prendere parte a dibattiti, fare propaganda o di candidarsi alle cariche del sindacato


Tweetstorm

Un Tweetstorm, da non confondere con Twitter storm, è una sequenza di tweet, spesso numerati, mandati da una sola persona in rapida successione su un argomento specifico oppure rivolti a qualcuno in particolare, che consente di aggirare il limite di 140 caratteri