Tag: blend

cakeism

Boris Johnson è un abile affabulatore, si sa, e il termine di cui parliamo oggi ne dà la misura.


staycation

staycation – sostantivo staycationer – sostantivo staycationing – sostantivo With spring almost upon us and summer just around the corner, […]


flexitarian

Flexitarian nasce dall’unione dell’aggettivo flexible e dal sostantivo e aggettivo vegetarian. Coniato alla fine degli anni 1990, il termine è diventato sempre più comune negli ultimi anni a causa dell’attenzione maggiore che dedichiamo al cibo e al suo impatto ambientale.


-tech

Data l’onnipresenza della tecnologia in ogni aspetto della nostra vita non sorprende che la frequenza d’uso del termine sia cresciuta in maniera esponenziale negli ultimi anni.


misogynoir

Il termine misogynoir, una parola macedonia composta da misogyny e noir, è stato coniato nel 2010 dalla femminista afroamericana gay Moya Bailey per descrivere la misoginia nei confronti delle donne di colore nella cultura hip-hop.


breastapo

Il Regno Unito ha uno dei tassi di allattamento più bassi del mondo, con tantissime donne che iniziano ad allattare ma interrompono precocemente, spesso molto prima di quanto vorrebbero o di quanto sia ideale per la salute del bambino.


shero

Da sempre, ad affiancare the hero, l’eroe, c’è the heroine, l’eroina


unibrow

La pittrice Frida Kahlo è famosa per gli autoritratti intensi e sinceri, l’uso dell’iconografia tradizionale messicana, il femminismo e l’impegno politico comunista, nonché la sua vita anticonformista e travagliata.


plogging

La nuova tendenza in voga in Svezia: fare la raccolta dei rifiuti mentre corriamo.


kompromat

L’uso di informazioni e/o materiale compromettenti usati per danneggiare qualcuno.