Tag: marketing

aggettivi usati come sostantivi

smart – aggettivo funny – aggettivo happy – aggettivo awesome – aggettivo Alexandra Willis is putting smart to work to […]


filter bubble

Coniata intorno al 2010, l’espressione filter bubble si è imposta all’attenzione collettiva a metà del decennio in corso in rapporto all’impatto preoccupante del fenomeno sulle opinioni politiche e sugli orientamenti di voto del pubblico.


microbusiness

Oggi prendiamo in esame microbusiness, o microenterprise, termini che si trovano a volta scritti con il trattino o come due parole distinte.


challenger bank

La crisi finanziaria del 2008-2010 sembra lontana, ma le sue ripercussioni si fanno ancora sentire.


single-use

La plastica single-use è, come dice la parola, monouso. Paradossale, no? un materiale inventato per durare tutta la vita è utilizzato per confezioni e prodotti usa e getta dal ciclo vitale brevissimo


-tech

Data l’onnipresenza della tecnologia in ogni aspetto della nostra vita non sorprende che la frequenza d’uso del termine sia cresciuta in maniera esponenziale negli ultimi anni.


disrupt

Oggi prendiamo in esame la recente evoluzione subita dal verbo to disrupt e i suoi derivati, i quali hanno acquistato una connotazione perlopiù positiva che viaggia mano nella mano con il tradizionale significato negativo.


spitball

Le spitballs sono le palline di carta masticata da lanciare con la cerbottana. Ma che cos’hanno a che fare con la creatività?


feel

Il sostantivo feel è in circolazione dal XV secolo ma negli ultimi anni ha preso piede – specialmente sui social – l’uso del termine come sostantivo numerabile e spesso declinato al plurale.


deep tech

Tra i settori in cui le innovazioni deep tech stanno avendo l’impatto maggiore ci sono la robotica, la medicina, l’intelligenza artificiale, le tecnologie pulite e l’efficienza energetica.