Tag: neologismi

no-platform

Si tratta della prassi, nata nelle università britanniche per impedire a individui e organizzazioni razziste e/o fasciste di prendere parte a dibattiti, fare propaganda o di candidarsi alle cariche del sindacato


Tweetstorm

Un Tweetstorm, da non confondere con Twitter storm, è una sequenza di tweet, spesso numerati, mandati da una sola persona in rapida successione su un argomento specifico oppure rivolti a qualcuno in particolare, che consente di aggirare il limite di 140 caratteri


chatbot

Un chatbot è un software creato per simulare una conversazione


burkini

Quest’estate le cronache si sono occupate a varie riprese del burkini, messo al bando da alcune municipalità francesi con provvedimenti in seguito sospesi dal Consiglio di Stato.


precycle

precycle, cioè ridurre o eliminare a monte la quantità di rifiuti che finiranno in discarica


Breturn

Il dopo referendum sull’uscita dalla UE ha visto un proliferare di nuovi termini


fracking

Fracking è la forma abbreviata di hydrofracking, a sua volta contrazione del termine hydraulic fracturing.


straightwashing

Un altro neologismo creato con -washing è straightwashing, cioè il presentare al pubblico un personaggio reale o fittizio gay (o bisessuale), come eterosessuale.


farmwashing

La parola farmwashing, in uso almeno dal 2009, è stata coniata per analogia con il termine greenwashing.


driverless car

Gli automobilisti di Göteborg, in Svezia, potrebbero presto trovarsi a condividere la rete stradale con macchine i cui conducenti leggono, controllano le mail o usano il cellulare – tutto in maniera perfettamente legale.