Tag: Internet

feel

Il sostantivo feel è in circolazione dal XV secolo ma negli ultimi anni ha preso piede – specialmente sui social – l’uso del termine come sostantivo numerabile e spesso declinato al plurale.


echo chamber

Un aspetto deleterio dei social media è la tendenza dei suddetti a creare echo chambers, ovvero camere di risonanza, stanze degli specchi.


microtarget

Il recente scandalo legato a Cambridge Analytica e all’uso spregiudicato della profilazione dei dati di milioni di utenti Facebook ha portato alla ribalta il termine microtargeting.


Parole dell’anno 2017 – Terza parte

L’ultimo dizionario ad annunciare la parola dell’anno è l’australiano Macquarie, che attende la fine dell’anno prima di pronunciarsi.


gig economy

Con gig economy si intende un modello economico in cui certe categorie di lavoratori svolgono attività autonoma, da freelance o con contratti temporanei, invece che su base continuativa e a tempo indeterminato.


bitcoin

la criptovaluta che ha fatto parlare di sé

Il bitcoin è stato creato nel 2009 dal fantomatico Satoshi Nakamoto, nome dietro cui non si sa bene chi si nasconda, insieme all’omonimo software reso disponibile con licenza open source.


throw shade

La locuzione verbale throw shade nasce nella cultura drag nera e latino-americana a New York ed entra nel linguaggio comune negli anni 1990.


upskirt

Questa forma particolarmente odiosa di molestia sessuale potrebbe presto diventare reato grazie all’iniziativa di Gina Martin, una ragazza rimastane vittima durante un concerto la scorsa estate


Augmented reality

La realtà aumentata, ovvero la tecnologia che sovrappone particolari virtuali all’immagine reale, integrandola e creando un unico ambiente, spalancherà le porte su orizzonti inimmaginabili, ci dicono.


break the Internet

In un episodio del 2008 della sitcom britannica dal titolo The IT Crowd ambientata nel reparto informatico di un’azienda, uno dei tecnici consiglia di non cercare Google su Google per evitare di ‘rompere internet’.